Binario Etico al Convegno Annuale AICA 2021

Published: Jul 29, 2021 by Binario Etico

Nel contesto storico attuale le tecnologie dell’informazione e della comunicazione stanno plasmando sempre di più la società e il nostro pianeta. A fronte di questa evoluzione è fondamentale che anche l’informatica abbia una sua etica ben definita, ed è pertanto fondamentale stabilire linee guida e regole comuni da applicare a livello internazionale. La diffusione dell’ICT in tutti i settori impone una “governance” sull’innovazione che può derivare solo dal rispetto di principi etici dell’informatica.

Servono competenze che possano aiutare a ridurre rischi ed errori e guidare i progetti in modo ottimale per un loro completamento. I principi guida del nuovo Code of Ethics si possono suddividere, a tale proposito, nella necessità di una competenza professionale e nell’impegno di applicare queste competenze al servizio della società.

Entra quindi in gioco anche l’impegno di applicare le competenze digitali, costruire un futuro in cui siano le persone ad essere al centro del progresso scientifico e tecnologico. L’uomo al centro di tutto insomma. Un po’ come nell’Umanesimo del Rinascimento, quando gli intellettuali dell’epoca si erano resi conto che era il momento di innescare un processo di rinascita delle arti, della cultura, della fiducia nell’uomo e nelle sue capacità.

Le tematiche dell’umanesimo digitale e della responsabilità sociale nel mondo informatico saranno al centro del webinar online organizzato da AICA (Associazione italiana per l’informatica ed il calcolo automatico) dal titolo “L’etica della sostenibilità nella trasformazione digitale” il 30 settembre alle ore 17:00. All’evento parteciperà anche Binario Etico con un talk di D. Davide Lamanna intitolato “Antidoti all’estrattivismo dei dati”. Qui il link per partecipare.

Privacy

Share

Ultimi post

Binario Etico entra a far parte del gruppo Seacom
Binario Etico entra a far parte del gruppo Seacom

Binario Etico entra a far parte del gruppo Seacom, cedendo la maggioranza delle quote a Seacom, azienda di riferimento per soluzioni opensource su email & collaboration, gestione dei dati, orchestrazione delle architetture Big Data con sede presso il Polo Tecnologico di Navacchio in provincia di Pisa. Questa collaborazione è nata all’interno di RIOS, Rete Italiana Open Source, per consolidare la conoscenza sui principali prodotti open source presenti sul mercato come Elasticsearch, Kafka, Dremio, Kubernetes, OpenShift, Rancher, Gitlab, solo per citarne alcuni. Un accordo che ha come base la passione per le tecnologie open source più innovative e l’intenzione di offrirle soltanto se supportate da competenze specifiche. Con l’acquisizione da parte di Seacom delle quote di maggioranza di Binario Etico nasce così un gruppo con una visione unica, fatta di innovazione tecnologica e soluzioni all’avanguardia, per definire con i clienti i nuovi paradigmi dell’innovazione basata su software open source.