IaaS OpenStack

IaaS OpenStack Logo

Se è la qualità che cerchi, la Public Cloud OpenStack pay-per-use di Elastx che abbiamo scelto per i nostri clienti è ciò che fa per te: 3 DC connessi a 100Gbps, dischi SSD, fino a 15.000 IOPS, availability SLA 99,95%, DDoS mitigation, alimentata a fonti rinnovabili.

Non scegliere un provider grande che ti lascia per strada. Con noi hai un contatto diretto e un supporto costante per ogni scelta che devi operare.

Ansible

AnsibleAnsible è un software Open Source che non dovrebbe mancare nella cassetta degli attrezzi di chi ha a che fare con le infrastrutture IT. Attraverso Ansible, possiamo automatizzare il cloud provisioning, la gestione delle configurazioni e il deployment di applicazioni. Utilizzato insieme a Python per leggere file, eseguire parsing, invocare servizi, Ansible consente di sfruttare al meglio una infrastruttura cloud OpenStack. Infatti non basta gestire la configurazione dei singoli servizi: occorre saper orchestrare le interazioni e le relazioni tra i servizi, monitorare il loro stato e programmare le azioni automatiche necessarie al ripristino da guasti. Ansible non interferisce con l'ambiente applicativo e non prevede agent da dispiegare sui nodi, richiedendo esclusivamente OpenSSH per funzionare.

Docker



Docker loogI container Docker impacchettano un pezzo di codice in un filesystem completo che contiene tutto il necessario per l'esecuzione, codice, tool di runtime, tool di sistema, librerie, ecc., che verrebbero normalmente installate su un server. Questo garantisce che l'applicazione verrà sempre eseguita allo stesso modo, qualunque sia l'ambiente in cui si trovi. Docker consente agli sviluppatori e agli amministratori di sistema di costruire, inviare ed eseguire applicazioni distribuite in qualunque contesto, garantendo agilità, portablità e controllo.