L'Uruguay apre le porte al Software Libero

In Uruguai: Software Libero per le istituzioni stataliL'Uruguay ha approvato la legge di Software Libero e Formati Aperti che prevede l'obbligo per le istituzioni statali di distribuire tutte le informazioni in almeno un formato aperto, standard e libero. Allo stesso modo, nella contrattazione di licenze di software al software libero sarà data la priorità rispetto a quello privativo. Secondo la legge in questione il software è privativo quando non rispetta simultaneamente le seguenti condizioni: che possa essere usato per qualunque scopo; che abbia accesso al suo codice primario in modo da poter essere studiato e cambiato per adattarlo alle necessità; che possa essere copiato e distribuito; che sia possibile migliorare il programma e che queste migliorie possano passare ai cittadini. Il governo entro sei mesi dovrà regolamentare le condizioni, i tempi e le forme della transazione alla legge approvata, che di certo proietta l'Uruguay verso la Sovranità Tecnologica.

Binario Etico vince il Premio Formica d'Oro 2014

Premio Formica d'oroAlla sua settima edizione, il premio Formica d'Oro, ideato e organizzato dal Forum Terzo Settore Lazio, sceglie per l'anno 2014 Binario Etico quale realtà distintasi per aver diffuso e favorito l'operato e la mission del terzo settore. La giuria del prestigioso premio, costituita da docenti, associati ed esponenti del Terzo Settore, ha ritenuto il lavoro di Binario Etico meritevole di aggiudicarsi il riconoscimento, per l'innovazione e la replicabilità della metodologia, tra gli altri, nei settori dell'educazione, dell'ambiente, della costruzione di reti, dell'amministrazione pubblica e dell'informazione. Il premio verrà consegnato sabato 8 febbraio presso la sede del Forum Terzo Settore Lazio, in via Tuscolana 2068 a Roma alla presenza di Gianni Palumbo, portavoce del Forum Terzo settore del Lazio

Open Data PMI: Open Architecture Knowledge Suite

LYNX, Binario Etico e Geobeyond hanno dato vita al progetto OAKSLYNX, Binario Etico e Geobeyond hanno dato vita al progetto OAKS (Open Architecture Knowledge Suite). Il progetto ha ricevuto il cofinanziamento da parte di FILAS, la finanziaria per lo sviluppo e l'innovazione del Lazio, perché selezionato fra i migliori progetti che hanno partecipato al bando OPEN DATA PMI.

OAKS è un progetto altamente innovativo che si pone l'obbiettivo di sviluppare una piattaforma unificata per la gestione efficiente degli Open Data per erogare servizi alle Pubbliche amministrazioni, in particolare ai piccoli Comuni, e alle PMI laziali.

Unioncamere Emilia Romagna presenta RIOS

UnionCamere Emilia RomagnaLe imprese della Rete Italiana Open Source, legate da contratto di rete che le lega al rispetto di standard etici e di qualità di assoluto valore, rappresentano una nuova risorsa per le imprese e la Pubblica Amministrazione. Unioncamere Emilia Romagna, da sempre fautrice del Software Libero, offre a tutte le aziende ed organizzazioni del territorio regionale un'imperdibile occasione di presa di contatto con questa importante nuova realtà.

FOSS 2013 - il mercato del software libero in italia

FOSS 2013 - il mercato del software libero in italiaLPI ha effettuato un'indagine per analizzare il mercato della fornitura di servizi professionali con Linux e Software Libero ed Open Source, il mercato del FOSS. L'indagine percorre tematiche finanziarie, tecniche, punti di forza e debolezza nell'adozione e vendita di prodotti che usano questa tecnologia. Con questa indagine, rilasciata con licenza Creative Commons, LPI ha iniziato un percorso di conoscenza dell'ecosistema delle aziende che lavorano con il Free e Open Source software. Il percorso proseguirà nel 2014 con nuove iniziative e programmi.

Maggiori info: Sito LPI italia

Italian Linux Day 2013

Italian Linux Day 2013Sabato 26 Ottobre si tiene la tredicesima edizione del Linux Day, la principale manifestazione di promozione di GNU/Linux e del software libero in Italia: 107 appuntamenti nelle maggiori città italiane per conoscere, capire, condividere ed approfondire un movimento, quello del free software, che ha cambiato e continua a cambiare il mondo.

Il tema di quest’anno è “Innovazione. Di Tutti. Per Tutti. Perché il software libero non è un'alternativa low cost a quello proprietario, ma fulcro del progresso tecnologico.”

L'evento arriva in un momento particolarmente positivo per il software libero in Italia, che viene adottato sempre più spesso e in modo sempre più ampio sia dalle pubbliche amministrazioni sia dalle aziende private, per i vantaggi che apporta in termini di contenimento della spesa, di sicurezza e di privacy.